Area della progettualità d’Istituto A.S. 2020/2021

PROGETTO IL LOGO PER LA MIA SCUOLA

Il progetto verrà sviluppato con modalità di tipo concorsuale denominato “il logo per la mia scuola”.
L’obiettivo è di creare un logo che identifichi la scuola nella sua immagine pubblica e nell’identità sentita dagli alunni, che vivono la quotidianità della scuola e a tal fine lascia ampio spazio alla loro creatività. Il Logo deve identificare e rappresentare il Liceo Enrico Medi e lo deve accompagnare in tutte le sue attività, garantendone riconoscibilità e visibilità. È un’importante occasione per sottolineare il senso di appartenenza e il valore dell’unità. Possono partecipare al concorso tutti gli alunni del Liceo Artistico di tutte le classi. La partecipazione al Concorso si inserisce nell’attività didattica posta in essere dai docenti del Dipartimento artistico. Docente referente del progetto: prof. Salvatore Feliciello

Metti una mattina di novembre…sulla tavolozza dei colori… | LUDOTECA LE  MUSE LUDICA

CERTIFICAZIONI LINGUISTICHE

  • Docente referente per la lingua inglese: prof. Mena Montefusco
  • Docenti referenti per la lingua francese: prof. Francesca Sapio e Felicia Cimitile
  • Docenti referenti per la lingua spagnola: prof. Lucia Annunziata e Veronica Garcia Morilla
  • Docente referente per la lingua tedesco: prof. Stefano Addeo

PROGETTO CINEFORUM IN LINGUA INGLESE

Il progetto è rivolto a tutti gli studenti del biennio e del triennio e intende offrire loro un’opportunità di approfondimento e ampliamento dell’offerta formativa nell’ambito delle competenze sia storico-culturali che linguistiche. La scelta dei film di cui si propone la contestualizzazione storica e critica, nonché la fruizione in lingua inglese, è stata operata con particolare attenzione al fine di integrare e approfondire argomenti disciplinari – ivi compresa l’educazione alla cittadinanza attiva – previsti dalle programmazioni delle discipline dell’ambito linguistico-umanistico sia per il biennio che per il triennio. Il progetto si configura come attività interdisciplinare programmata e realizzata dalla prof. Lucia D’Avanzo e dalla prof. Elena Pina Scala

PROGETTO: “LIBRIAMOCI A SCUOLA”

getto "Libriamoci" promosso dal MIUR

FILONE TEMATICO: “Contagiati dalle storie”
Il percorso di lettura proposto ad alcune classi del biennio e del triennio del nostro liceo è incentrato su una tematica comune, sicuramente complessa, ma di estrema attualità ovvero la tragedia dell’immigrazione e le storie di dolore e indifferenza ad essa legate. La lettura dei libri scelti, “Lacrime di sale” di P. Bartolo e L. Tilotta per le classi del triennio, e “Dimmi che non hai paura” di Catozzella per le classi del biennio, vuole essere uno stimolo non solo alla lettura consapevole, ma anche una lotta contro la disumanità degli stereotipi che annullano le storie personali di tanti individui. Il percorso, infatti, intende inserirsi nel terzo filone tematico “Contagiati dalle storie” e si propone di sensibilizzare i ragazzi dando una voce e un volto ai tanti “senza volto” che inseguono la loro “terra promessa”.
L’attività di lettura sarà supportata da un confronto e dibattito per classi parallele, dalla visione del film “Fuocoammare” di G.Rosi, tratto dal libro Lacrime di sale e del documentario “La storia di Samia Yusuf Omar – La tredicesima ora. Le scelte che hanno cambiato la vita”¹ , che racconta la storia della protagonista del libro Non dirmi che hai paura,   nonché dall’incontro con gli autori, L. Tilotta e P. Bartolo, che si faranno portavoce della loro testimonianza.
 
Docente referente del progetto: prof. Elena Pina Scala
Classi coinvolte:
Classi 3AL; 4AL;  4BL;    coordinate dal Prof. Carlangelo Mauro
Classi VAS;  V AT; coordinate dalla prof. Teresa Napolitano
Classe 2AS coordinata dalla Prof. Rosamaria Quindici
Classe 2AL  coordinata dalla Prof. Paola Romano
Classi 2 BT; 4DS; coordinate dalla Prof. Elena Pina Scala
Classe 2 BL;IV AS; V BL; coordinate dalla prof. Maria Saveria Sorrentino

PROGETTO TEATRO ESERCIZI DI STILE

Docenti referenti: proff. Antonella Aliperti, Anna Franca Borrelli, Cecilia Faiella

Parte Le Botteghe della Fiducia: progetto teatrale a cura di Anteas e Teatro  dell'Argine

PROGETTO GIOVANI SENTINELLE DELLA LEGALITA’ A. S. 2020/2021

Parteciperanno al progetto nell’anno scolastico in corso gli alunni delle classi VBL e III D.

Docenti referenti del progetto: Proff. Aliperti M.L., Ardolino R., Auriemma, Dell’Anno, Dello Russo, Gentile, Gull, Napolitano C., Picariello.

Docente coordinatore e referente per la legalità: prof. Salvatore Alaia

PROGETTO MANI CRE_ABILI

Il progetto “Mani Cre_abili” nasce come laboratorio inclusivo di creatività nell’ambito del dipartimento delle diverse abilità. Un progetto formativo rivolto all’inclusione scolastica di alunni diversamente abili nell’ambito del contesto classe e di gruppi classe misti.
Mani cre-abili è la concretizzazione possibile dell’idea di laboratori che utilizzano altri canali, quelli multi-sensoriali seguendo il dettato pedagogico delle intelligenze multiple di Gardner.
La scuola è un ponte formativo dell’educazione per le nuove generazioni. Oggi più che mai, sono richieste competenze inclusive .Le stesse sono previste nelle linee guide comunitarie “dell imparare ad imparare” In una prospettiva che evita l’uniformità e valorizza le differenze.
Un laboratorio utile per potenziare i diversi linguaggi espressivi e di comunicazione visiva che comprende la manipolazione di diverse tecniche artistiche combinate tra loro in modo da interconnettersi con i diversi laboratori di pittura e scultura,decorazione e design.

‌ Infine sono previste anche produzioni audiovisive, cortometraggi per partecipazioni a concorsi e festival nazionali e internazionali con tematiche educative quali ambiente, corretta alimentazione, rispetto del patrimonio culturale, artistico, storico e monumentale.

Staff operativo : gruppo docenti di sostegno
Referente creativo del progetto:
Prof. Michele D’Avanzo

PROGETTO CIC – SPORTELLO DI ASCOLTO

Docente referente: prof. Cecilia Faiella

SPORTELLO DI ASCOLTO – sala civica Malagnino – UNIONE LOMBARDA DEI COMUNI  CENTURIATI DI BONEMERSE E MALAGNINO